Il falco è il nostro simbolo in quanto sintesi del nostro sentire
Home page Chi siamo gli Amici Contattaci
 
User
Password
» Iscriviti
» Ricorda Password
 
Dossier
Ambiente e Scienza
Amici di penna
Attualità
Biblioteca
Economia e Finanza
Europa
Fuoco amico
Giustizia
Guzzanti's Corner
La Chiesa e l'Islam
La mia Africa
Le spine di Opunzia
Nel Mondo
Scuola e Università
Società e cultura
Terza Pagina
Giustizia
Commenta l'articolo
Inserito il 4-11-2003  
I poteri della Corte Costituzionale
di Giorgio Schiazza


La Corte Costituzionale esercita la funzione di suprema garanzia della osservanza della Costituzione,ha un potere irresponsabile e incontrollabile, emette decisioni che hanno una efficacia immediata , tende ad estendere il suo già smisurato potere, in danno di quello legislativo, con le sentenze cosiddette additive e manipolative.

Se ad un potere così vasto senza eguale non corrisponde il massimo di garanzia e di imparzialità; se lo stesso non sa sottrarsi ai giochi e agli interessi delle fazioni, se non sa sfuggire all'inquinamento politico, allora c 'è da domandarsi in cosa deve più credere il cittadino comune e se la colonna infame di Cesare Beccaria,simbolo inglorioso della iniquità della giustizia umana, non sopravviva ancora sia pure sotto mutate spoglie, allora c'è da chiedere che il Crocifisso, simbolo della più grossa ingiustizia umana , davvero rimanga in tutte le aule in cui si amministra giustizia ordinaria, amministrativa, costituzionale, come monito per i giudici, come speranza per i cittadini.